In Lombardia nascerà una rete per l’osteoporosi

Una recente delibera approvata dalla Giunta della Regione Lombardia prevede la creazione di una rete regionali di Centri per la prevenzione, diagnosi e cura dell’osteoporosi, fratture da fragilità e patologie osteo-metaboliche”. Potranno rivolgersi alle strutture della rete gli adulti con fattori di rischio per fragilità scheletrica, nonché le persone a cui è già stato riconosciuto un elevato rischio di frattura. La rete dovrà assicurare continuità nell’assistenza grazie a un’équipe multidisciplinare di specialisti. Dovrà inoltre garantire il monitoraggio dei passaggi tra i diversi setting assistenziali. Sono tre e integrati fra loro i livelli di intervento previsti: medici di medicina generale e specialisti della malattia prevalente, ambulatori osteoporosi e centri/unità osteoporosi e patologia osteometabolica. (foto www.pixabay.com)

39 pensieri riguardo “In Lombardia nascerà una rete per l’osteoporosi

I commenti sono chiusi.