Ansdipp: 4 kit per associarsi

L’Ansdipp (Associazione dei Manager del Sociale e del Sociosanitario) ha presentato i 4 kit associativi del 2018: il Base si concentra su formazione e aggiornamento, lo Standard prevede anche delle convenzioni, lo Standard Più offre buoni sconto per partecipare a eventi formativi e il Completo dà anche l’accesso alla linea diretta “L’esperto risponde”, al portale del lavoro e agli interventi dei relatori agli eventi dell’associazione. Informazioni: www.ansdipp.it.

Nuova psicologa al Villaggio Amico

Importante novità nello staff sanitario del Villaggio Amico, residenza sanitaria assistenziale e centro polifunzionale di Gerenzano (Va), di cui entra a far parte la dottoressa Michela Strozzi, psicologa e psicoterapeuta. In particolare, la dottoressa Strozzi si occuperà del supporto psicologico ai pazienti affetti da demenza e malattia di Alzheimer e alle loro famiglie.

Elior diventa partner del Casinò di Sanremo

Dopo lo showcooking degli chef Elior e i presidi slow food dei prodotti più esclusivi del territorio, è culminato con la cena di gala, preparata da Carlo Cracco, al Roof Garden del Casinò di Sanremo l’inaugurazione della partenership tra questa struttura ed Elior. Tra le novità che sono state presentate c’è anche l’apertura al pubblico del ristorante Biribissi (foto) dal venerdì alla domenica.

Airalzh premia 4 giovani ricercatori

In occasione del recente convegno nazionale SINdem di Firenze, Airalzh Onlus ha premiato 4 giovani ricercatori, tra i 29 e i 34 anni, autori di altrettanti progetti mirati all’uso e allo sviluppo dei biomarkers e alla caratterizzazione precoce dei diversi tipi di demenza, tra cui la malattia di Alzheimer. I riconoscimenti sono stati assegnati a Marianna D’Anca (Policlinico di Milano), Fulvio Da Re (Università Milano-Bicocca), Eugenia Scaricamazza e Martina Assogna (Università Tor Vergata di Roma).

ULTIME NEWS

Milan EP Live: il punto sulle aritmie cardiache

Al Crowne Plaza Milan Linate di San Donato Milanese (Mi) il 17 e il 18 giugno si svolgerà l’evento formativo “Milan EP Live”. Quattro le sessioni previste: ablazione delle aritmie atriali con particolare attenzione alla fibrillazione atriale; ablazione endo/epicardica delle tachicardie ventricolari; devices di nuova generazione e nuove tecnologie. I temi trattati riguarderanno le differenti tecniche di mappaggio e di ablazione, i diversi approcci alle aritmie atriali, la gestione e il trattamento delle aritmie atriali più complesse con le nuove tecnologie. L’evento è promosso da due istituti di fama Internazionale: il Centro Cardiologico Monzino di Milano e il Texas Cardiac Arrhythmia Institute di Austin (Usa). Da sempre impegnati nella diffusione delle innovazioni tecnologiche e del knowhow in ambito elettrofisiologico, questi istituti sono punti di riferimento per lo sviluppo di trials internazionali e di progetti di ricerca orientati a offrire al paziente le più efficaci e avanzate tecnologie. Alla direzione del progetto il professor Claudio Tondo del Centro Cardiologico Monzino e il dottor Andrea Natale del Texas Cardiac Arrhythmia Institute, tra gli specialisti più autorevoli del panorama elettrofisiologico mondiale e che collaborano da anni, condividendo esperienze e casi clinici complessi.

 

 

◊ ◊ ◊

 

Laparoscopie più precise con la fluorescenza

La Casa di Cura La Madonnina di Milano è prima struttura privata lombarda a dotarsi di una colonna con la fluorescenza, che consente ai chirurghi di aumentare la precisione durante gli interventi in laparoscopia. Sebbene questa tecnica sia indicata per tutti i pazienti, è negli anziani che trova un maggiore impiego. In particolare, aiuta il chirurgo nella valutazione della perfusione dell’intestino, poiché con il passare degli anni i fenomeni arteriosclerotici colpiscono anche i vasi sanguigni intestinali, determinando problemi di ischemia che grazie a questa tecnica possono essere facilmente identificati. Inoltre, è utile per le procedure di colecistectomia, in quanto previene eventuali lesioni delle vie biliari che potrebbero avere conseguenze rilevanti aggravate dall’età.

 

◊ ◊ ◊

 

Workshop itinerante di Softwareuno

Da poco entrata in Zucchetti, l’azienda Softwareuno ha organizzato il workshop itinerante “Condividere per crescere”. L’obiettivo è mettere a disposizione strumenti e innovazioni digitali per la gestione dei processi nelle aziende di servizi alla persona. L’appuntamento sarà l’occasione per la presentazione di nuovi progetti e implementazioni, risultati di un’attività di ricerca e sviluppo nata e cresciuta sul campo. Quattro le tappe in calendario: il 20 marzo a Padova (Net Tower Hotel), il giorno seguente a Rho, in provincia di Milano (NH Milano Fiera), il 27 marzo a Sesto Fiorentino (Novotel Sesto Fiorentino) e il 28 a Bologna (Novotel Bologna Fiera). Per informazioni e iscrizioni: info@softwareuno.it, 049.9336360.

 

 

ISCRIVITI
ALLA
NEWSLETTER DI SESTASTAGIONE

CLICCA QUI

Copyright © 2017 - Tecnezia srl - Via Macedonio Melloni, 24 - 20129 Milano - P. IVA 12964990159 - Tutti i diritti riservati