Pressione: il caffè aiuta a evitare che si alzi

Se la caffeina può contribuire ad aumentare la pressione arteriosa, altre sostanze presenti nel caffè svolgono un’azione opposta. Se si considera questa bevanda nel suo complesso, gli effetti positivi su questo parametro sono superiori a quelli negativi. È per certi versi sorprendente, in quanto ribalta completamente l’opinione comune, la conclusione a cui è giunto uno studio svolto dall’Università di Bologna e dall’Irccs Policlinico Sant’Orsola del capoluogo emiliano. La ricerca è giunta alla conclusione che chi beve due o tre caffè al giorno tende ad avere la pressione più bassa in confronto a chi ne beve uno solo o vi rinuncia del tutto. Gli effetti positivi di due o tre tazzine di questa bevanda al giorno si osservano sia nella pressione periferica sia in quella attorno al cuore. A garantire tali benefici sono sia il caffè tradizionale sia quello decaffeinato. (foto www.pixabay.com)

16 pensieri riguardo “<strong>Pressione: il caffè aiuta a evitare che si alzi</strong>

I commenti sono chiusi.